fbpx

Daiquiri: storia e ricetta del cocktail caraibico più amato

da | 13 Gen, 2021 | Cocktail

Il tempo di lettura stimato per questo post è 195 secondi.

Sicuramente lo conosci e lo avrai anche bevuto, ma sai qual è la storia del Daiquiri? Il cocktail caraibico per eccellenza, nonostante sia composto di soli tre ingredienti e abbia una preparazione semplicissima, ha un’origine che si perde nella leggenda.

Scopriamo in questo articolo la storia del Daiquiri e la ricetta originale per prepararlo anche a casa.

Storia del Daiquiri: le tre versioni

Difficile dire con esattezza come sia nato il Daiquiri come cocktail vero e proprio. Facendo un po’ di ricerche, abbiamo trovato tre diverse versioni che raccontano la nascita del Daiquiri: quale ti convince di più? Tutte e tre sono ambientate a Cuba, la patria di questo cocktail, ma sono molto diverse tra loro.

La prima versione

La prima leggenda fa risalire le origini del Daiquiri al 1898, quando vi fu la guerra tra Stati Uniti e Spagna, dopo l’affondamento della nave Maine nel porto dell’Avana. 

Secondo gli storiografi un marine sbarcò in un piccolo villaggio nei pressi di Santiago di Cuba, precisamente a Daiquiri. Qui, per placare la sete entrò in una baracca e rifiutandosi di bere rum liscio, troppo forte per i suoi gusti, lo fece allungare con succo di lime e poi lo corresse ulteriormente con un po’ di zucchero.

Il mix che ne venne fuori ebbe subito un grande successo e prese il nome del villaggio in cui fu inventato: Daiquiri!

La seconda versione

Sempre nello stesso anno e nello stesso posto della versione precedente, ma questa volta a sbarcare sono le truppe americane, pronte a liberare Cuba dall’esercito spagnolo, guidate dal Generale Shafter. 

Il Generale si innamorò subito della bevanda maggiormente diffusa tra i guerriglieri cubani alleati, la Canchachara (composta da rum, succo di lime e zucchero). Mancava però qualcosa per renderla perfetta.
Shafter fece aggiungere semplicemente del ghiaccio, che prima non veniva utilizzato, per rendere la bevanda fresca e più facilmente bevibile!

Al “quasi nuovo” cocktail, come nella storia precedente, venne dato il nome del villaggio: Daiquiri.

La terza versione

Questa versione sposta la data di nascita del cocktail nel 1905, pochi anni più tardi, quando un certo Ingegner Giacomo Pagliuchi, di origini italiane, visitò una miniera di ferro ad est di Cuba, vicino ad una spiaggia chiamata Daiquiri.
In quella miniera, Pagliuchi fece la conoscenza di un altro ingegnere, l’americano Jennings S. Cox.

I due, dopo aver parlato tutto il giorno di lavoro, decisero di andare a bere qualcosa, ma la leggenda narra che l’ingegner Cox avesse a disposizione solamente rum, lime e zucchero.
Dopo aver miscelato gli ingredienti, Pagliuchi e Cox si chiesero quale nome avrebbero potuto dare al nuovo cocktail.

In un primo momento pensarono a Rum Sour, ma Pagliuchi optò alla fine per dargli il nome della spiaggia (Daiquiri, appunto), ritenendolo troppo fine e delizioso per essere associato ad un Rum Sour.

La storia del Daiquiri: la versione di Hemingway

L’unica fonte ufficiale che abbiamo sulla storia del Daiquiri e che, probabilmente, rende soltanto leggende le tre precedenti è una frase dello scrittore Ernest Hemingway:

“My mojito in La Bodeguita, my daiquiri in El Floridita”

El Floridita è un locale che si trova a L’Aavana (Cuba) di cui Hemingway fu un grande frequentatore attorno agli anni Trenta del ’900 e che, probabilmente, fu il vero luogo di nascita del Daiquiri!

La ricetta del Daiquiri

E adesso scopriamo la ricetta originale del Daiquiri, per prepararlo a casa in due minuti.
Ingredienti:

  • 4,5 cl di rum bianco 
  • 2,5 cl di succo di lime fresco
  • 1,5 cl di sciroppo di zucchero

Rivisitazioni

A partire dalla ricetta originale, sono nate tante rivisitazioni del Daiquiri, che spesso prevedono l’aggiunta di altri frutti: dal Banana Daiquiri allo Strawberry Daiquiri, fino al Frozen Daiquiri che prevede, secondo la ricetta internazionale IBA, l’aggiunta di una pallina di gelato per renderlo ancora più fresco e delizioso!

Credits: https://winedharma.com/it/dharmag/maggio-2014/daiquiri-la-ricetta-originale-con-ingredienti-dosi-e-storia-del-re-dei-cocktail-https://drizly.com/bacardi-daiquiri/r-58bc4a6a843b2dd3

Correlati

Facebook
Instagram
Tik Tok
Privacy e Cookie Policy

Newsletter

Entra nella nostra community!

Compilando il form autorizzi Drink Porn Italy al trattamento dei tuoi dati personali, i quali saranno utilizzati al solo fine di inviare la newsletter e non saranno comunicati a terzi, né diffusi.
 
Facebook
Instagram
Tik Tok

Pin It on Pinterest