fbpx

Vodka: come nasce e chi l’ha inventata

da | 14 Gen, 2021 | Storia dei prodotti

Il tempo di lettura stimato per questo post è 197 secondi.

Uno degli alcolici più bevuti al mondo è la Vodka, amatissimo in tutta l’Europa dell’Est. Ottenuta dal processo di distillazione di cereali e patate, è un distillato atipico, alla ricerca della purezza assoluta. 

Ma quando è nata la Vodka? E da dove proviene esattamente? Dalla Russia? O dalla Polonia? Che cosa significa il termine Vodka? Scopriamo tutte le risposte in questo articolo.

Come e quando nasce la Vodka?

La parola VODKA appare come traccia scritta per la prima volta in Polonia, nel 1405, in un registro di Sandomierz (città polacca). 
Nel 1520 nella sola Danzica operavano già una sessantina di distillerie ufficiali, senza contare quelle clandestine.

In Russia invece le prime tracce risalgono al 1649, quando lo Zar Alessio promulgò un codice imperiale per la produzione della vodka, ma si trattava perlopiù di piccole produzioni per un consumo privato. 
Nel 1751, durante il regno dell’imperatrice Caterina II, fu scritto invece un decreto che regolava la proprietà di alcune distillerie.

Come si ottiene la vodka?

La vodka può essere ottenuta da differenti materie prime ricche di zucchero o amido, come ad esempio cereali o patate.

Questi vengono poi fermentati e, dopo un breve periodo di riposo, il liquido ottenuto dalla fermentazione viene distillato. Se si vuole ottenere un prodotto ancora più puro si può poi filtrarlo con del carbone attivo.ù

Come si diffonde la vodka nel mondo?

Durante la campagna di Russia nel 1812, famosa per la disastrosa ritirata delle truppe napoleoniche sconfitte dal freddo, Napoleone, rimasto senza alcol né cibo, razziò ingenti quantità di vodka per riscaldare sé stesso e i suoi uomini!

Ma la vera diffusione di vodka in Europa avvenne più di un secolo dopo.
In seguito alla rivoluzione russa e alla presa del potere da parte di Lenin, molti russi emigrarono in Francia e portarono con loro i segreti della distillazione.
Il più famoso tra gli esuli russi fu sicuramente Piotr Smirnoff, che produceva vodka dal 1860 in Russia e una volta confiscato lo stabilimento si vide costretto a emigrare prima in Turchia, poi in Polonia e successivamente, nel 1925, a Parigi!

Una sorte simile toccò anche ad un altro noto produttore di vodka: Nikolai Alexandrovich Eristoff.
La vodka sbarca sul suolo americano soltanto dopo gli anni ‘50, ma fu talmente apprezzata che in pochissimo tempo, precisamente nel 1975, superò la vendita del Bourbon Whiskey fino ad allora il liquore più bevuto dalla popolazione americana.

Che cosa vuol dire il nome Vodka?

Una delle più belle e divertenti curiosità sulla vodka è proprio l’origine e il significato del suo nome.
La parola vodka è un diminutivo di acqua, composta da voda (in russo) o woda (in polacco) e da “ka”, termine che posto alla fine di una parola dà un significato vezzeggiativo/diminutivo di quella parola.

In poche parole vodka si può tradurre con “acquetta”, per indicarla come un distillato leggero e pulito nel gusto, ma sicuramente con un tono ironico visto che il distillato ha una gradazione alcolica che supera facilmente i 50°.

Vodka pura o aromatizzata?

Si possono distinguere due grandi categorie di vodka:

  • Vodka pura, neutrale, che grazie a numerose distillazioni e filtrazioni perde ogni sapore e odore, se non qualche sentore delle materie prime con cui è stata creata (patate, grano, segale).
  • Vodka aromatizzata, soprattutto alla frutta, che oggi è maggiormente diffusa. Gli aromi si possono aggiungere sia con la macerazione, distillazione o percolazione, sia con l’uso di aromi naturali.

Cocktail famosi a base di Vodka

La vodka viene solitamente servita ghiacciata in bicchierini da shot, ma è da sempre anche la base di tantissimi drink, dai più ai meno conosciuti.
Dal Cosmopolitan al Bloody Mary, passando per il Moscow Mule, il Black Russian e il White Russian ( in cui, in questi ultimi due è mixata con il liquore al caffè), fino al classico Vodka Lemon e al moderno Vodka RedBull.

Insomma, ormai la vodka è sicuramente una fedele compagna delle tue serate!

Credits: https://brewminate.com/russia-and-the-vikings-800-1500-ce/https://brewminate.com/russia-and-the-vikings-800-1500-ce/https://winedharma.com/it/dharmag/ottobre-2017/vodka-storia-caratteristiche-i-cocktail-da-fare-e-il-metodo-di-distillazione-de

Correlati

Facebook
Instagram
Tik Tok
Privacy e Cookie Policy

Newsletter

Entra nella nostra community!

Compilando il form autorizzi Drink Porn Italy al trattamento dei tuoi dati personali, i quali saranno utilizzati al solo fine di inviare la newsletter e non saranno comunicati a terzi, né diffusi.
 
Facebook
Instagram
Tik Tok

Pin It on Pinterest